Luci puntate sul palcoscenico naturale del Lago di Santa Caterina, ad Auronzo di Cadore(BL), dove domani si apre ufficialmente la rassegna continentale di canoa velocità dedicata alle categorie junior e under 23. Un evento, per la prima volta ospitato dall’Italia e nella località bellunese, che vedrà sui blocchi di partenza ben 689 atleti provenienti da 33 nazioni.

Completate le due intense settimane di preparazione – per la squadra junior a Caldonazzo e per quella under 23 proprio sul bacino di gara di Auronzo – l’Italia scenderà in acqua, accompagnata dal tifo di casa, per il primo vero banco di prova stagionale di categoria al cospetto dell’Europa. Tante le speranze di podio, con una delegazione numerosa e competitiva, formata da 42 atleti: 20 under 23 e 22 junior. Equipaggi ben rodati punteranno al titolo europeo, rispondendo ai comandi del DT azzurro Guglielmo Guerrini, affiancato dal DT dell’attività giovanile Ezio Caldognetto, dai tecnici federali Davide Aliprandi e Mihail Vartolomei, e dai collaboratori tecnici Grillo, Ventriglia, Lo Monaco, Monte e Vazquez.

IL PROGRAMMA 

Mercoledì 27 giugno alle 18:00 la cerimonia di apertura con sfilata delle delegazioni in piazza Santa Giustina. L’Italia avrà come portabandiera l’azzurro di Rio 2016 Carlo Tacchini. Dalle 09:00 di giovedì 28 spazio alle batterie e semifinali di 1000m e 500m. Assegnazione delle prime medaglie dalle 09:00 di sabato mattina con finali e premiazioni sui 1000m, nel pomeriggio semifinali sui 200m. Domenica, dalle 09.00 finali sui 500m e a seguire, dalle 14:20, finali sui 200m. Disponibile sui vari store l’App “Europe Canoe Events” con la quale in un clic potrete sapere live timing e live results per seguire in tempo reale ed in mobilità gli azzurrini.

Timetable, start list and risultati live: http://www.europecanoeevents.com/live-results?gmt=2&gmt2=-120

I FAVORITI AL PODIO

Tra le “teste di serie” spicca il nome di Carlo Tacchini che, reduce dal bronzo all’Europeo assoluto di Belgrado, proverà a dominare nel C1 1000m maschile, aspirando a confermare il titolo continentale di categoria dello scorso anno. Sempre tra gli under, occhi puntati sul K2 1000m di Tommaso Freschi e Luca Beccaro, anche loro già bronzo di categoria 2017. Ad aspirare al podio anche il K1 1000m dove sarà in gara il giovane millimetrista Samuele Burgo, che dopo aver realizzato ottime prestazioni in categoria senior, ambisce alla medaglia tra gli under. Emozioni in velocità per l’attesa gara del K1 200m, dove tra gli under sarà Andrea Domenico Di Liberto, già argento in Coppa del Mondo a Duisburg, ad ambire all’oro. “Tra gli junior ci aspettiamo pagaiate da protagoniste per le giovanissime ragazze del K4 500m di Irene Bellan, Lucrezia Zironi, Sara Mrzyglod ed Elena Ricchiero”, ha commentato il DT dell’attività giovanile Ezio Caldognetto. “Attenzione anche alla singolista, argento agli EYOF di Gyor, Irene Bellan, interprete di buone prestazioni in K1 200m. Nel complesso posso affermare che la squadra, dalle selezioni di Auronzo di inizio giugno, ha avuto un buon trend di crescita sia individuale che di equipaggio. Un grande grazie – conclude – alle società ed ai tecnici che hanno preparato adeguatamente i presupposti di crescita dei giovani atleti.”

Una competizione importante, che imposta le basi del nuovo ciclo olimpico e rappresenta il bacino da cui attingere talenti emergenti di categoria in vista di Tokyo 2020. Oltre al sito ufficiale dell’evento e ai relativi riferimenti Facebook e Twitter, anche la federcanoa, attraverso i propri canali web e social (www.facebook.com/federcanoa – www.instagram.com/federcanoa – www.federcanoa.it) seguirà da vicino gli azzurri con contributi video, foto ed aggiornamenti continui.

LE DIRETTE RAI SPORT

Le finali verranno trasmesse in live streaming e/o in diretta TV sul canale Rai Spot HD (clicca su) secondo il seguente palinsesto:

  • 30/06/2018 – 09:00 – 12:00 live on Rai Sport Web
  • 30/06/2018 – 15:00 – 16:15 live on TV Rai Sport e Rai Sport Web
  • 01/07/2018 – 09:00 – 11:00 live on Rai Sport Web
  • 01/07/2018 – 11:15 – 13:30 live on TV Rai Sport e Rai Sport Web
  • 01/07/2018 – 14:30 – 17:30 live on TV Rai Sport e Rai Sport Web

CONVOCATI UNDER 23

Carlo Tacchini, Davide Cestra, Fabrizio Mattia (Fiamme Oro), Mattia Alfonsi e Andrea Sgaravatto (CC Aniene), Sarah Tovo (The Core), Giulia Chifari (Trinacria), Andrea Domenico Di Liberto e Andrea Schera (Trinacria), Luca Beccaro e Samuele Burgo (Fiamme Gialle), Riccardo Spotti (Marina Militare), Tommaso Freschi (Canottieri Comunali), Matteo Miglioli (Leonida Bissolati), Meshua Marigo (Canottieri Ausonia), Agnese Celestino, Roberta Gennaro (Trinacria), Alessandra Casotto (Canottieri Padova), Veronica Bordignon (CC San Donà) e Beatrice Scartezzini (CN Caldonazzo).

CONVOCATI JUNIOR

Matteo Crosilla (Ausonia), Guido Conciarelli (CC Firenze), Enrico Carrer (CC San Donà), Dylan Paliaga (Bissolati), Marco Belvedere (Tirrenia Todaro), Alberto Moceo (Trinacria), Flavio Spurio (CC Livorno), Teodoro Ziglioli (Canottieri Baldesio), Irene Bellan (CC Ausonia), Elena Ricchiero (Canottieri Padova), Sara Mrzyglod (Reale CC Tevere Remo), Lucrezia Zironi (Canottieri Mutina), Giulia Senesi (CC Livorno), Ilenia Pieri (CMM Nazario Sauro), Sara Daldoss (CK Ledro), Dawid Szela (Fiamme Oro), Roberto Pinato (Pol. Verbano), Gabriele Casadei (Lago di Candia Sport), Leonardo Quattroccolo (CUS Torino), Raffaele Dri (Canoa San Giorgio), Marta Zanotti (Canottieri Mutina) e Claudia Benvegnù (Padova Canoa).